Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Menu
menu

AUTOCLAVE DI ESTRAZIONI PATAFISICHE

 

 Presentazione della prima edizione tradotta in italiano del

***

TESTAMENTO

della Fu Sua Magnificanza

Dott. I. L.Sandomir

***

Tiratura limitata, timbrata e numerata in 200 esemplari,
composti e stampati in tipografia con caratteri monotype
e copertina a torchio calcografico con matrice originale
a secco.

Segue presentazione della pubblicazione dei documenti
dell’AUTOCLAVE DI ESTRAZIONI PATAFISICHE.

Interverrà il
Rappresentante Ipostatico di Sua Magnificenza
Thieri Foulc del Collège de ‘Pataphysique.

8 Pedale 137 E.P.

volg. Martedi 2 Marzo 2010

– ore 18:30 –

Derbylius, Galleria Internazionale D’Arte

Via Custodi 16 – 20136 Milano

 sito:

www.autoclavediestrazionipatafisiche.it

Download:

invito
comunicato stampa

Patafisica | patafisici milanesi | italiani | alfred jarry | Ubu Roi | Giovanni Ricciardi | Autoclave di estrazioni patafisiche | istituto patafisico mediolanense | Pataphysique | dott. Sandomir | testamento |

L’Autoclave ci ha chiamato ad essere pronti, qualcosa vibra fuori da ogni controllo, unica pressione è nel suo interno ad aprirci alle infinite e molteplici soluzioni immaginarie.

La Patafisica è cosa serissima, come lo sono le nostre esigenze e soluzioni e non c’è più tempo per il divertimento, non c’è più hobby appagante, forse è rimasto qualche piacere fugace. Interminabile piacere sono per me  le pluriverità e le pluricertezze più dei pluridubbi e pluriperplessità, che nel nostro Autoclave,  in ogni elemento ancorato  ad esso e intorno ad esso, si iniziano ad agitare più forti di questi mosci e flosci venti milanesi, (ad intermittenza Nazionali e per fortuna mai Universali).

Abbiocchi e reticenze, affanni e inadempienze, hanno fatto si che da più di un ventennio gli artisti si accontentino del presente o meglio dell’essere “partecipi”, facendo del passato uno scrigno luccicante e sicuro, facendo dei sistemi attuali le uniche soluzioni possibili sia di inquadramento, che di adattabilità con o senza le proprie occorrenze. Tutto questo, lasciando a pochi il (non) da farsi.

Questa è la logica che vuole affliggere i nostri giorni e le nostre attività di produttori,  mai padri, eppure artefici di queste aperture che non trovano nessun riscontro né sul mercato né sulle più grandi masse.

Quanto è bassa la verde pressione lì fuori, e quanto ci inquinano la volontà intellettuale nel raggiungimento di quel luogo sicuro di cui ci parlano e che con una mano continuamente ci indirizzano lo sguardo. Ma noi, o per chi come noi, dalle capanne belle delle nostre case e studi pagati a caro prezzo, giochiamo la nostra partita, per noi il futuro ci attende, poiché nel futuro ritroveremo il nostro grande passato dove mai la testa si è chinata all’arresa,  di certo neppure alle incombenze come vomito della propria esistenza, ma quale preciso, inamovibile, perdurare delle necessità di rivedere sempre il proprio già fatto e già detto. (Poiché è proprio nel già detto e già fatto, in questo compimento che prende vita il “non ancora”….e che sia tutto nostro).

Siamo quindi pronti alle ricerche ed estrazioni più alte e precise con le curiosità che ci contraddistinguono, sul possibile,  e su ogni traccia dell’improbabile.

Non amo il centellinamento, io di solito sono per l’eccesso e poi per la sottrazione improvvisa. Credo che un fiume in piena non si placa con un colabrodo, ne dighe d’acciaio lo acquietano. Non possiamo far altro che spandere e riversare, non è questo d’altra parte il compito dell’artista più libero?

Che Faustroll ci guardi,

Giovanni RICCIARDI

Commendatore Squisito Ordine della Grande Giduglia
Correspondants Emphytéotes du Collège de ‘Pataphysique

Patafisica | Italiana | Patafisici Milanesi | Patafisici Italiani | Pataphysique | pata | Autoclave di estrazioni patafisiche | pressione pa

CENTRO STUDI PATADIAGNOSTICI MEDIOLANENSI

tafisica | era patafisica | anno apparente | studi patafisici |

patannullatore patannullatore a percussione1 patannullatore a percussione

 

Esemplare di Patannullatore a Percussione
Per annulamenti dell’utile del necessario e dell’improbabile

Depositato nell’Archivio nell’ Autoclave di Estrazioni Patafisiche

//www.autoclavediestrazionipatafisiche.it/

Patafisica | giovanni ricciardi | patafisici | ubu re | pataphysique | jarry | patannullatore | Autoclave di estrazioni patafisiche | patafisica Milano | patafisica Napoli | italia

C’è un tipo di arte che porta in se un linguaggio universale e multiversale e che pone nel nostro infinitamente piccolo definitivamente a termine qualsiasi strascico postmoderno, pop, e quanto altro indagato negli ultimi 20 anni; E’ quell’ arte che non si arresta alla rappresentazione dell’esperienza visiva ma ne fa smaterializzazione del proprio vissuto sia fisico che mentale, fino alla percezione interferenziale di esistenze e soluzioni possibili. Non voglio di certo riportare alla luce una visione interiore né emotiva-espressionista, né surreale, e mi piacerebbe anche porre fine alla definizione di “astratto”  termine che a tutt’oggi, venendo meno il concetto stesso  di realtà come “contenitore” non trova più alcun senso di esistere in quanto produttore di un grosso ossimoro. L’arte apre ogni giorno invece nuovi spazi a interferenze e luoghi presenti e possibili in una sovrapposizione infinita. Pone il quesito quantico  dell’imprevedibile e del compiuto in se ( Hic et nunc). La riproduzione non è più possibile concepirla con lo stesso valore,  essa va ripensata in altro, come unica combinazione improvvisa, così come lo è una pennellata mossa da quello che chiamiamo volontà o come forma inspiegabile. Il tutto, in quella possibilità realizzata da una stessa matrice la quale invece, resta ancora un affascinante mistero che si sovrappone a tal punto da divenire nube confusa.

g.r.

arte | quantica |ossimoro | pittura | arte domani | futuro dell’arte | patafisica | giovanni ricciardi

nomina-patafisica-ricciardi ordine-giduglia
Page 3 of 7
1 2 3 4 5 6 7

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close