Menu
menu

Quando Duchamp ha rifiutato la cosiddetta pittura “retinica”, non ha mica rifiutato l’incanto del mondo. Non si possono evitare i baci degli occhi accontentandosi di quelli traditori della ragione. Tanto è che la bellezza, come verità, rispunta sempre in altre forme e quando meno te l’aspetti. Sono sempre più convinto che il nichilismo non appartenga agli artisti e la natura non tradisca.

GR

 

Leave a reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close